Legro

Legro, una piccola ma vivace frazione arrampicata sulle colline cusiane che portano al Mottarone, ha ben poco da invidiare ad Orta, che, lì a due passi, è meta di turisti provenienti da tutto il mondo è resa famosa da scrittori, registi e poeti.
Dall'abitato di Legro non s'intravede la "perla del cusio": la si può solo immaginare oltre il francescano Sacro Monte. Eppure, qualche chilometro di distanza ha fatto sì che un invisibile solco si levasse tra le due realtà di matrice comune.